Il riso, il frumento, l’orzo, la segale, il granoturco da polenta, i prati intercalari, il pisello, il mais da granella e da trinciato per l’alimentazione animale si legano al territorio attraverso la rotazione agricola. La presenza, tra un campo e l’altro, di siepi e filari di piante autoctone pregiate, sono senza dubbio un modo un modo per incentivare la biodiversità.
La ricerca di Cultivar legate alla tradizione per la riscoperta di sapori e ricette di una volta diventano sinergiche al miglioramento di un paesaggio agrario che mano a mano sta assumendo l’aspetto delle campagne dell’ottocento, quando ancora l’agricoltura era finalizzata al raggiungimento dell’autosufficienza alimentare locale.
La reintroduzione in modo estensivo della coltura della vite “maritata ad arativo”, attuata, dopo una scrupolosa ricerca storica, con l’adozione di uno dei vitigni più coltivati in questa zona nel passato, la Freisa, è un altro passo verso uno dei nostri obiettivi principali: far “assaporare” il territorio.

Orari di apertura

Lunedì

-

MArtedì

-

Mercoledì

-

Giovedì

-

Venerdì

-

Sabato

-

Domenica

-

Indirizzo & Contatti

Indirizzo

Cascina Caremma, 20080 Besate (MI)

Telefono